Il Codice di Condotta Commerciale

Il documento presentato al pubblico venerdì 1 giugno 2012,rappresenta un importante segnale della volontà  e dellimpegno dei gestori di sistemi di riscaldamento urbano di operare con la massima trasparenza, razionalità, equità  nei confronti dei Clienti  in tutte le fasi del rapporto contrattuale di fornitura di energia termica.

Termoregolazione:nuove indicazioni dalla Regione Lombardia

E’ stata pubblicata la legge regionale n. 3 del 21 febbraio 2011 della Regione Lombardia.Tale legge modifica l’articolo 9 della L.R. n. 24 del 2006 sulle emissioni in atmosfera specificando quanto segue: estendere l’obbligo dei sistemi per la termoregolazione degli ambienti e la contabilizzazione autonoma del calore a tutti gli impianti di riscaldamento al servizio di più unità  immobiliari, anche se già  esistenti, a far data dal 1° agosto 2012, per le caldaie di maggiore potenza e vetustà, e dall’inizio di ciascuna stagione termica dei due anni successivi alla scadenza del 1° agosto 2012, per le caldaie di potenza e vetustà  progressivamente inferiore.

Con le stesse disposizioni, la Giunta regionale può definire i criteri e le modalità  per riconoscere i casi in cui sussiste limpossibilità  tecnica di adempiere al suddetto obbligo.

Servizi Pubblici Locali – art. 23 -bis

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 12 ottobre 2010 il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 7 settembre 2010 , n. 168 su “Regolamento in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica, a norma dell’articolo 23-bis, comma 10, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n.133”