SEDE AIRU MILANO

Lorenzo Spadoni eletto all’unanimità nuovo presidente AIRU

Lorenzo Spadoni porta nell’associazione un’esperienza più che decennale maturata nel settore, in una fase storica in cui certo non mancano le sfide: dalle nuove attività regolatorie avviate da ARERA agli impegni delineati dal Piano Energia Clima e alle politiche che scaturiranno dalla nuova Europa.

Lorenzo Spadoni, amministratore delegato di A2A Calore e Servizi, è il nuovo presidente AIRU. L’ingegner Spadoni è stato eletto all’unanimità lo scorso 5 aprile, in occasione dell’assemblea riunitasi per votare i nuovi organi di governo.

Lorenzo Spadoni ha maturato nel settore del teleriscaldamento un’esperienza più che decennale, pertanto la guida dell’Associazione è sicuramente in buone mani. Saranno tre anni di sfide per il teleriscaldamento, alla luce delle nuove attività regolatorie avviate da ARERA, degli impegni delineati dal Piano Energia Clima e dalle politiche energetiche europee che scaturiranno dalla nuova Europa.

Di seguito, le nuove cariche dell’Associazione.

 

CONSIGLIO

Lorenzo Spadoni (Utilitalia) Presidente

Fausto Ferraresi (Utilitalia) vice Presidente

Alessandro Cecchi (Utilitalia) vice Presidente

Francesco Carcioffo (Acea Pinerolese Ind. SpA) vice Presidente

Roberto Amidei (Geo Energy Service SpA)

Sandro Gabrielli (Utilitalia)

Guenther Andergassen (Utilitalia)

Riccardo Castorri (Utilitalia)

Alessio Ciocca (Engie Servizi SpA)

Paolo Galliano (Egea Produzioni e teleriscaldamento Srl)

Luca Biliero (Danfoss Srl)

Roberto Matina (Logstor Italia Srl)

Ivano Coppi (Siemens SpA)

Antonio Bonomo (Socio individuale)

Maurizio Grigiante (DICAM, Università di Trento)

 

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

Alfredo Amman (Socio individuale)

Michele Colli (Utilitalia)

Sabine Mannarino (Utilitalia)

 

COLLEGIO DEI PROBIVIRI

Alberto Ghidorzi (Socio individuale)

Enrico Ferrari (Utilitalia)

Paolo Zuccato (Utilitalia)

Paolo Bonalumi (Net Srl) – supplente

Gianfranco Giolitti (Comat Energia Srl) – supplente