schema_teleriscaldamento (1)

Evento Formativo UGI-AIRU: pompe di calore geotermiche

Pompe di calore geotermiche: generalità, metodologie progettuali e contesto normativo

28 SETTEMBRE 2017 presso l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano

 

I sistemi a pompa di calore geotermica rappresentano una valida soluzione per l’efficientamento energetico degli edifici. Tuttavia, le notevoli spese di installazione obbligano il progettista ad effettuare una corretta valutazione costi-benefici, al fine di massimizzare le prestazioni energetiche e i risparmi conseguibili.

(altro…)

Approfondisci

siemens-contatermie

I CONTATORI DI CALORE E LA NUOVA UNI EN 1434

Evento Formativo AIRU: contatori di calore e la nuova UNI EN 1434

Milano,  7 giugno 2017

 

Il decreto legislativo 18 luglio 2016 n. 141, con il quale sono state introdotte integrazioni al decreto legislativo n. 102/2014, ha apportato alcune modifiche anche alle disposizioni di cui all’articolo 9 in materia di misura dell’energia e dell’acqua calda sanitaria fornita da sistemi di climatizzazione centralizzati, tra i quali le reti di teleriscaldamento e di teleraffrescamento. (altro…)

Approfondisci

siemens-contatermie

CONTATORI DI CALORE: Le novità introdotte dal Decreto 141/2016 e l’applicazione del D. Lgs. 155/2013

CONTATORI DI CALORE: Le novità introdotte dal Decreto 141/2016 e l’applicazione del D. Lgs. 155/2013

Milano,  1 dicembre 2016

 

Il decreto legislativo 18 luglio 2016 n. 141, con il quale sono state introdotte integrazioni al decreto legislativo n. 102/2014, ha apportato alcune modifiche anche alle disposizioni di cui all’articolo 9 in materia di misura dell’energia e dell’acqua calda sanitaria fornita da sistemi di climatizzazione centralizzati, tra i quali le reti di teleriscaldamento e di teleraffrescamento. (altro…)

Approfondisci

reti-teleriscaldamento

EVENTO FORMATIVO – ACCUMULI TERMICI NELLE RETI DI TELERISCALDAMENTO: TEORIA, APPLICAZIONI, APPROCCI INNOVATIVI

ACCUMULI TERMICI NELLE RETI DI TELERISCALDAMENTO: TEORIA, APPLICAZIONI, APPROCCI INNOVATIVI

31 MAGGIO 2017

Il teleriscaldamento, specialmente nelle aree geografiche a clima più temperato, è caratterizzato da variazioni significative del profilo di richiesta termica stagionale e giornaliero. Queste condizioni, con particolare riferimento ai picchi di domanda, sono spesso gestite ricorrendo a caldaie di integrazione, con un conseguente impatto negativo sul consumo di energia primaria e le emissioni di CO2. L’accumulo termico costituisce una interessante opzione e contribuisce ad ovviare a queste problematiche aumentando, a parità di capacità installata, (altro…)

Approfondisci

centro-formazione

Accumuli termici nelle reti di teleriscaldamento – Teoria, applicazioni e approcci innovativi 1 dicembre

Il teleriscaldamento, specialmente nelle aree geografiche a clima più temperato, è caratterizzato da variazioni significative del profilo di richiesta termica stagionale e giornaliero. Queste condizioni, con particolare riferimento ai picchi di domanda, sono spesso gestite ricorrendo a caldaie di integrazione, con un conseguente impatto negativo sul consumo di energia primaria e le emissioni di CO2. (altro…)

Approfondisci